Produttore professionale OEM/ODM dal 2013

Perché la mia griglia in acciaio inossidabile si arrugginisce?

ss rusting

Le griglie da esterno in acciaio inossidabile sono soggette a molte condizioni difficili. Questi includono il tempo, il calore, i detergenti chimici e i graffi, tra gli altri, che li rendono particolarmente suscettibili alla corrosione e alle macchie. Anche se il nome del materiale acciaio inossidabile non suggerisce macchie di ruggine, non ci sono molte cose che non sono suscettibili di distruzione. La cura e la manutenzione regolare sono necessarie per aumentarne la durata. Le griglie in acciaio inossidabile ne sono un esempio. A seconda del tipo, della resistenza e della superficie dell'acciaio inossidabile, può macchiarsi con macchie di ruggine o scolorire nel tempo.

TEMPO METEREOLOGICO
Umidità, un eccesso di umidità e aria salmastra (come nelle regioni costiere) possono causare macchie di ruggine sulla superficie della griglia, così come candeggina concentrata e altri detergenti contenenti cloro.
SOSTANZE CHIMICHE
La candeggina concentrata e altri detergenti contenenti cloro possono causare macchie di ruggine, motivo per cui non dovrebbero essere utilizzati per l'acciaio inossidabile.
FUMO
Durante la cottura alla griglia si forma del fumo che può surriscaldare e scolorire la superficie in acciaio inossidabile.
CALORE ELEVATO
Gli incendi di grasso provocano l'oscuramento della superficie dell'acciaio inossidabile, ma non corrodono il materiale. La pulizia regolare dell'area della griglia e dell'interno della griglia ridurrà il rischio di incendi indesiderati.
Nota: l'acciaio inossidabile non si "arrugginisce" come l'acciaio convenzionale in cui si forma uno strato di ossido rosso sulla superficie e si sfalda. Se vedi ruggine, probabilmente è originata da particelle di ferro (es. lana d'acciaio) che si sono accumulate sulla superficie dell'acciaio inossidabile. Sono queste particelle che arrugginiscono e non l'acciaio inossidabile stesso.

COME PREVENIRE LA RUGGINE ALLA TUA GRIGLIA?

deeply clean grill

Mantieni pulito

Le griglie devono essere pulite dopo ogni utilizzo per prevenire la ruggine. Assicurati di spegnere i bruciatori del grill a gas prima di pulirlo e usa una spazzola per grill per rimuovere eventuali particelle che potrebbero essere attaccate alle griglie. Potresti anche prendere in considerazione la pulizia con una spazzola per griglia senza setole per evitare che le setole metalliche si allentino e si attacchino alle grate.

Per le griglie a carbone, è meglio pulirle ancora calde, utilizzando una spazzola e una spruzzata d'acqua. Dopo aver pulito le griglie e aver lasciato raffreddare la griglia, gettare via la cenere residua oi carboni rimasti nella griglia e pulire il fornello con acqua saponata delicata.
Dagli una pulizia profonda ogni tanto

È anche una buona idea eseguire regolarmente una pulizia più profonda. Per fare ciò, stacca le griglie e poi pulisci con una soluzione di acqua calda, una tazza di detersivo per piatti delicato e 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio. Immergili per un'ora e poi prosegui con il pennello. Dopo che la griglia si è raffreddata, pulire le griglie con un panno morbido per rimuovere eventuali residui di cibo o setole.

Successivamente, pulire i bruciatori della griglia con un detergente non abrasivo e un panno. Ti consigliamo di mantenere i vassoi di raccolta asciutti e puliti, poiché possono essere particolarmente vulnerabili all'accumulo di umidità. Con una spazzola per tubi, pulire anche i fori del bruciatore e i fori di ingresso.

Non dimenticare di pulire l'esterno del barbecue con un detersivo per piatti delicato e/o un lucido adatto all'esterno del barbecue. Nonostante il suo nome, anche l'acciaio "inossidabile" è in realtà suscettibile di macchie e ruggine, a seconda del grado e dello spessore del metallo.
Olia la tua griglia

Dopo la pulizia, ricoprire le griglie del gas e del carbone con uno strato sottile di olio vegetale per evitare che il cibo si attacchi in futuro. Fare questo aiuterà anche a respingere l'umidità e quindi la ruggine. Tuttavia, per sicurezza, non utilizzare una bomboletta spray di olio vegetale, poiché è noto che le bombolette spray esplodono vicino alle fiamme. Invece, ungi uno straccio per piatti con una piccola quantità di olio e usalo per rivestire la griglia.
Coprilo e spostati all'interno
L'umidità è il più grande colpevole che arrugginirà la tua griglia e ridurrà la sua durata. Al termine della stagione delle grigliate, metti una copertura aderente in nylon o vinile con una fodera in tessuto sulla griglia.

Se possibile, sposta una griglia portatile all'interno del garage o in un capannone coperto, soprattutto se vivi in ​​un clima soggetto a elevata umidità, pioggia battente o neve. Se vivi vicino all'oceano, stai particolarmente attento a pulire e coprire la griglia, poiché anche l'alto livello di sale nell'aria potrebbe corroderla.


Orario postale: 10 novembre-2021